Chiesa

Il Cardinal Martini in tv a “Correva l’anno”

Il cardinal Carlo Maria Martini

Il Cardinale Carlo Maria Martini sarà su Rai tre lunedì 21 marzo, alle ore 22.55, nella puntata della trasmissione “Correva l’anno”. Un ritratto dell’arcivescovo di Milano, fine biblista, teologo, che ha vissuto la sua fede e il suo impegno vicino alla gente comune.

Giovanissimo, nel 1944, abbandonò il sogno di fare il giornalista per diventare gesuita. Durante lo studio del Vangelo, si dedicava anche, con la Compagnia di Sant’Egidio, all’assistenza dei bisognosi nelle periferie romane. Quando ancora non esistevano relazioni ufficiali tra Vaticano e Israele, creò un progetto di scambio con l’università di Gerusalemme.

Nel 1979, sorprendendo molti, papa Giovanni Paolo II lo nominò arcivescovo di Milano. Nella capitale lombarda rimarrà 23 anni, cercando sempre di tessere un dialogo con i carcerati e persino con i terroristi, con la comunità ebraica e con altre religioni.

Lasciò la diocesi di Milano nel 2002 per trasferirsi a Gerusalemme dove riprese i suoi studi. Malato di Parkinson, rientrò in Italia nel 2008 senza mai smettere di scrivere: da circa due anni ha una sua rubrica sul “Corriere della Sera”, dove risponde ai lettori affrontando anche temi di scottante attualità.

La puntata della trasmissione televisiva dedicata al cardinale Martini si concluderà con l’editoriale di Paolo Mieli.

21 marzo 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi