Varese

“Carovana dei versi” in stazione. E oggi al Chiostro

Un momento della performance in stazione a Varese

Un’irruzione che ha suscitato curiosità e allegria, quella della “Carovana dei versi”, che ieri sabato 19 marzo ha girato per Varese e, all’ora di pranzo, si è presentata alla Stazione dello Stato. Una manifestazione di alto profilo, questa edizione della “Carovana”, partita da Roma, passata da Recanati, e che ora ha raggiunto la nostra provincia. La fila dei poeti carovanieri, guidati da Ombretta Diaferia, si è diretta prima nell’atrio della stazione, e poi ai binari, in attesa del treno proveniente da Milano.

Una performance accolta con qualche protesta dal personale delle biglietterie, ma guardata con curiosità e attenzione dai viaggiatori. I poeti che hanno dato vita alla “poesia in azione” erano Antonella Visconti, Marco Tavazzi, Antonella D’Ambrosio, Sandro Sardella, Pasquale Falcone, Iacopo Ninni. 

Oggi domenica 20 marzo, dalle ore 10 e fino al tardo pomeriggio, la “Carovana dei versi” si sposta al Chiostro di Voltorre (Gavirate), che diventerà il palcoscenico della “performance per coro di voci poetiche”, da tre anni, grazie agli “Amici del Chiostro” ed al suo direttore artistico, Caterina Carletti, allestita al Chiostro, dopo che per le prime tre edizioni era stata ospitata presso le Scuderie di Villa Panza.

Il Chiostro di Voltorre vivrà per un giorno intero la rassegna “Carovana dei versi di primavera”, totalmente dedicata all’incontro tra editoria, autori, performer, artisti, organizzazioni e agenti nella poesia.

Giornata conclusiva lunedì 21 marzo: le invasioni di “Carovana dei versi” nella Giornata mondiale della poesia partiranno alle ore 11 l’Istituto ISIS-Newton, per entrare poi nella Casa Circondariale di Varese (da cui provengono quattro autori), nella Biblioteca del Comune di Varese, per occupare infine il cuore della città, Piazza Monte Grappa. Infine, alle ore 21, l’itinerario varesino si concluderà presso la chiesa di San Rocco nel Comune di Carnago.

19 marzo 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi