Varese

Festa del papà dietro le sbarre dei Miogni

Il carcere dei Miogni a Varese

Una festa del papà un po’ speciale, quella che si è celebrata ai Miogni a Varese, un carcere che ospita solo detenuti uomini. Per iniziativa dell’amministrazione carceraria, si è svolta una piccola festa riservata ai detenuti che, chiusi in carcere, hanno lasciato fuori famiglie con figli piccoli. E in occasione del 19 marzo, i figli e le mogli hanno potuto trascorrere qualche ora spensierata insieme al capofamiglia recluso.

Un momento suggestivo, che ha visto anche la presenza dei volontari che operano in carcere. Per rallegrare la festa, è stato proiettato un cartone animato e sono stati offerti diversi squsiti dolcetti che sono stati realizzati dagli stessi detenuti.

Occasione per i piccoli di abbracciare papà, e per i detenuti di incontrare la famiglia in un clima più sereno del solito, che certamente non sarebbe stato possibile se l’amministrazione carceraria non si fosse resa disponibile a offrire ai detenuti e alle loro famiglie questa preziosa opportunità.

18 marzo 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi