Varese

Messa in S. Vittore per i caduti dell’Unità d’Italia

Numerose autorità hanno partecipato alla funzione religiosa

Messa a suffragio di quanti hanno contribuito all’Unità d’Italia in San Vittore a Varese. Una celebrazione che, presieduta dal vicario episcopale monsignor Luigi Stucchi, ha visto una vasta partecipazione di autorità e di fedeli. Una messa celebrativa a cui hanno preso parte il sindaco Fontana e numerosi altri sindaci del territorio, l’assessore regionale Cattaneo, il prefetto Vaccari, il questore Cardona, il vicepresidente della Provincia Bottini, assessori comunali e provinciali, consiglieri comunali e provinciali.

Erano presenti anche i vertici delle Forze dell’ordine, il Gruppo bosino, la Famiglia bosina, divise militari storiche, e molti semplici fedeli che occupavano la seconda parte della basilica varesina.  Ad organizzare al meglio la cerimonia, gli esponenti dell’associazione “Varese per l’Italia-26 maggio 1859″.

Tutta la celebrazione religiosa è stata trasmessa in diretta dall’emittente Rete 55.

17 marzo 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi