Varese

150° Unità d’Italia, un programma da 15mila euro

Il presidente Napolitano

Semaforo verde, alla riunione di giunta di oggi, per il programma relativo alle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Si trattava di un atto di indirizzo presentato dal neo-assessore allo Sport e Grandi Eventi, Sarah Nidoli.

Un programma che è passato anche con il voto favorevole dei consiglieri leghisti (era però assente l’assessore all’Urbanistica Fabio Binelli), e che, anzi, ha visto salire l’investimento economico del Comune di Varese dai 10 mila euro originariamente stanziati dal Consiglio comunale ai 15 mila di oggi. Un aumento che, però, si motiva anche perchè in questa cifra sono comprese anche le spese relative alla visita a Varese da parte del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in programma per l’11 marzo. Il presidente farà un intervento all’università dell’Insubria, si recherà in visita alle Cappelle del Sacro Monte e alla mostra allestita a Palazzo estense.

Nel programma passato in giunta sono comprese la funzione religiosa presieduta da monsignor Luigi Stucchi, vicario episcopale,  a suffragio dei caduti, che si celebrerà il 17 marzo, alle ore 18.30, nella basilica di San Vittore. Semaforo verde anche per la mostra di divise militari che si terrà presso il Salone Estense in Comune.

1 marzo 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi