Varese

Mirabelli, mille centesimi contro l’odioso balzello

Il sindaco Fontana risponde in aula

Un sacchetto di mille monetine da un centesimo come contributo a Pedemontana che fa pagare pagare il pedaggio ai varesini. E’ il gesto provocatorio del consigliere del Pd, Fabrizio Mirabelli, che ieri sera ha donato un sacchetto di monetine da un centesimo al sindaco Attilio Fontana in apertura della seduta del Consiglio comunale di Varese.

“Ho rotto il salvadanaio per contribuire ai problemiche portano a mettere balzelli sulla tangenziale di Varese. L’aspettavamo da quarant’anni – ha continuato Mirabelli - e tanti ci avevano promesso che sarebbe stata gratuita”. E invece no. “In questo momento di tagli annunciati dalla giunta allo sport, alla cultura, e di aumenti delle tariffe del trasporto locale, è indecente mettere questo nuovo balzello”. Mirabelli ha dedicato idealmente il suo gesto all’assessore regionale Raffaele Cattaneo (“l’assessore che si voleva incatenare al ministero”) e al senatore leghista Rizzi, “i quali avevano promesso che non ci sarebbero state tariffe a carico dei varesini”.

A questo punto Mirabelli ha chiesto ad un commesso di portare il sacchetto a Fontana. “Portamelo tu direttamente”, gli ha detto Fontana. Il consigliere Pd si è alzato e, fotografi pronti allo scatto, ha consegnato il piccolo “tesoretto” al primo cittadino, stringendogli la mano e scambiando un breve abbraccio.

Fontana ha immediatamente risposto al gesto. “Ringrazio per l’offerta il consigliere Mirabelli. E se mi permette, invece di dare queste monete alla Pedemontana, le destinerei alle casse comunali, in modo da potere fare qualche telefonata in più a Roma per protestare”, ha detto il sindaco. Tuttavia, Fontana ha rimarcato che “sarebbe meglio, però, che invece di raggiungere l’obiettivo con qualche articolo sul giornale in più, lo si raggiungesse con della sana lotta politica”. Il sindaco ha concluso ricordando che, però, “sarebbe stato auspicabile un contributo anche del partito di Mirabelli contro l’odioso balzello”.

Le monetine sono poi state prese in consegna dal segretario generale del Comune, Ciminelli.

25 febbraio 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Mirabelli, mille centesimi contro l’odioso balzello

  1. ETTORE RUSSO il 28 febbraio 2011, ore 12:55

    MA SONO COSI’ AL VERDE ( il colore della Lega: ma che sfiga ), DA FAR DIRE AL BUON FONTANA CHE UTILIZZERA’ LE MONETINE DEL FABRIZIO PER TELEFONARE A ROMA? MI SA PROPRIO CHE VUOL PRENDERE IN GIRO! ettore – Sumirago

Rispondi