Milano

Borsa del Turismo, lo stand di Varese fa il pieno

Lo stand di Varese alla Bit

Si è aperta oggi alla Fiera di Rho la 31° edizione della Borsa Internazionale del Turismo, il più grande evento dedicato all’esposizione del prodotto turistico italiano e alle migliori offerte del mercato turistico internazionale. La giornata di apertura dedicata in particolare agli operatori del settore propone nella vasta e accogliente area espositiva del Padiglione 3 un articolato spazio della Regione Lombardia dedicato all’offerta turistica e alla promozione territoriale delle province lombarde tra le quali il corner promozionale con ben dodici postazioni organizzato dall’Agenzia del Turismo in collaborazione con la Provincia di Varese.

Molti gli operatori attratti e interessati anche dai prodotti turistici varesini all’insegna del turismo sostenibile, diversificato, rispettoso dell’ambiente, vitale sul piano economico e attento alla cultura e alla tradizione locale e ai suoi prodotti.

Nell’ambito della manifestazione suscitano molto interesse i gadget come le simpatiche grucce in materiale ecologico con l’accattivante slogan “In provincia di Varese l’ospitalità è di casa” e le guide ergonomiche per la visita all’eremo di Santa Caterina. Immancabili anche i gustosi assaggi a base di dolci e prelibatezze come i “Brutti e Buoni”, la multiforme linea di cioccolatini della Lindt e il miele di produzione tutta varesina.

Al centro dell’area espositiva anche un simbolo dell’imprenditoria locale: una scintillante e potente macchina da escursionismo ruggente che si è fatta largo nel mondo con il marchio MV Agusta firmando la versione top della Brutale con la 1090 RR emblematicamente a pochi metri da un paio di remi da canottaggio esposti come simbolo altrettanto vigoroso della tradizione remiera.

In questa scenografia, alle ore 13 di sabato 19 febbraio, al centro del Padiglione 3 della Regione Lombardia, viene sottolineato un altro impareggiabile pezzo della nostra tradizione sportiva, quello legato al ciclismo, attraverso la presentazione del Gran Premio Regio Insubrica: gara per professionisti in programma sabato 26 febbraio a cura della Società Ciclistica Alfredo Binda: 167 chilometri disegnati sul territorio della Regione Insubrica toccando il Canton Ticino, la Provincia di Como e La Provincia di Varese.

Sempre sabato 19 febbraio inizia l’educational tour con proposte per buyers provenienti da vari paesi europei. L’Agenzia del Turismo in collaborazione con Provincia di Varese ha organizzato educational tour per 6 buyers provenienti da Germania, Francia, Spagna, Lussemburgo proponendo dei programmi di viaggio adatti soprattutto per famiglie e gruppi sui nostri laghi, a Santa Caterina del Sasso, al Sacro Monte, e nel centro storico di Varese.

17 febbraio 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Borsa del Turismo, lo stand di Varese fa il pieno

  1. Borsa del Turismo, lo stand di Varese fa il pieno | TravelSquare il 18 febbraio 2011, ore 00:13

    [...] Borsa del Turismo, lo stand di Varese fa il pieno [...]

Rispondi