Varese

Spataro parla di trame e misteri. Alla Libreria del Corso

Armando Spataro a Varese

Continuano gli incontri di presentazione di libri presso la Libreria del Corso a Varese. Dopo l’appuntamento di lancio del volume di Fertilio su un inquietante esperimento di “rieducazione” nella Romania comunista degli anni Cinquanta, con l’intervento del Procuratore capo del Tribunale di Varese, Grigo, è la volta di un confronto su una delle opere più interessante sull’ultimo trentennio di casi giudiziari, inchieste, trame, misteri che si sono verificati in Italia.

Venerdì 11 febbraio, alle ore 18.30, si svolgerà l’incontro dedicato al volume “Ne valeva la pena” (pubblicato da Laterza), con uno dei magistrati italiani più coraggiosi e rigorosi, Armando Spataro. Un volume ricco di fatti e personaggi, che dagli “anni di piombo” giunge, attraversando le storie di mafia, fino all’attacco portato ai giudici dal premier. Un appuntamento di grande interesse, che sarà condotto, alla Libreria del Corso, da Cristina Faravelli e dal magistrato-scrittore varesino Giuseppe Battarino.

6 febbraio 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi