Varese

Comitato bipartisan per iniziative sul 150° Unità d’Italia

Ce lo aveva anticipato in un’intervista il sindaco di Varese, Attilio Fontana, e ha mantenuto ciò che ci aveva anticipato: un comiotato di saggi avrebbe collaborato nel realizzare un cartellone di iniziative per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia a Varese. Un comitato di alto profilo, composto da studiosi di varie tendenze. Un segnale interessante, che getta acqua sul fuoco delle polemiche dei giorni scorsi sulla passività del Comune su questo fronte.

La giunta comunale ha deliberato ieri con un atto di indirizzo la costituzione di un Comitato consultivo per le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia.  Il comitato è formato da tre storici del territorio: il professor Giuseppe Armocida, il professor Robertino Ghiringhelli e il professor Mario Speroni. Il comitato affiancherà l’Amministrazione comunale nella predisposizione del programma ed elaborerà una proposta coordinata da presentare al vaglio della giunta comunale. Nello stesso tempo il dirigente dell’area Cultura costituirà un gruppo di lavoro interno che possa coadiuvare il comitato consultivo.

19 gennaio 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi