Varese

Beppe Grillo is back, tutto esaurito all’Apollonio

Beppe Grillo in piazza Monte Grappa a Varese

Fuoco incrociato su di lui, da destra e da sinistra, tribuno dell’era telematica, profeta del web libero per tutti, implacabile avversario nei confronti degli inquisiti che siedono in Parlamento. Beppe Grillo wanted da parte di tanti. Eppure ogni volta che il comico genovese annuncia un suo spettacolo (spettacolo sempre sui generis, è chiaro), la biglietteria espone quasi subito il cartello sold out. E non si tratta solo dei suoi fans politici (altrimenti andrebbe meglio alle elezioni), ma di spettatori che vogliono prendere una boccata d’aria in questa  Italia berlusconiana, dall’informazione a sovranità limitata.

La faccenda si è ripetuta puntualmente anche nella città giardino. Alla biglietteria del Teatro Apollonio-Che banca! di Varese, alla biglietteria è appeso da giorni il cartello “esaurito” (con punto esclamativo). Per lo spettacolo “Beppe Grillo is back”, in programma lunedì 24 gennaio, alle ore 21, all’Apollonio, non si trovano più biglietti. C’è grande attesa per sapere chi attaccherà nella culla della Lega. Chi colpirà delle opposizioni. Cosa annuncerà in vista delle elezioni. Perchè con Grillo la politica e lo spettacolo si confondono, la comunicazione e la militanza vanno a braccetto.

Del resto, il primo ad avere capito che è una strada da battere oggi, siede al governo del Paese. Con tv e giornali, che Grillo non si sogna neppure.

10 gennaio 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi