Varese

Nove nuovi vigili a Varese, ma l’organico è insufficiente

La presentazione dei nuovi agenti della Polizia locale

Guardiani del traffico, agenti che devono rispondfere ai problemi dei cittadini, uomini e donne che seguono da vicino gli eventi della città, a partire dalle gare sportive. La Polizia locale si mobilita su fronti molteplici e diversi. E resta sempre sotto organico: da 102 agenti dovrebbe arrivare a 137 per fare fronte in maniera più adeguata alle necessità della città. Nonostante il tempo di vacche magre, con tagli e ritagli nei confronti delle amministrazioni locali, sono entrati in servizio nove nuovi agenti dall’1 gennaio. Ciò non significa che ci saranno nelle strade o negli uffici nove agenti in più, ma soltanto tre: sei coprono semplicemente i posti di quelli andati in pensione. Con le nuove assunzioni, il comando passa a 102 unità. Dei nove agenti, sei sono assunti a tempo indeterminato e tre a tempo determinato (cinque uomini e quattro donne). Non si tratta esattamente di “novellini”, se si considera che almeno sei di loro provengono da altre amministrazioni comunali e, dunque, hanno già una discreta esperienza professionale alle spalle.

“Era da tempo che non si procedeva con nuove assunzioni – ha precisato l’assessore alla Polizia Locale, Fabio D’Aula: -: il concorso ha permesso di incrementare il personale della polizia locale, potenziandone l’organico. Gli agenti lavoreranno soprattutto sul territorio, in modo da garantire sempre maggiore sicurezza alla città”. Un capitolo importante, quello della sicurezza, che rischia di essere colpito dai tagli nella maratona del bilancio che sta per partire. “Non credo – risponde D’Aula -. Per noi sicurezza significa qualità della vita e, dunque, resta un’assoluta priorità a Varese”.

Per il comandante della Polizia locale, Gianni Degaudenz, ”in tempi difficili le assunzioni sono rare e quindi queste presentate oggi sono importanti. Gli agenti saranno impegnati nel controllo delle zone centrali, per la viabilità soprattutto, ed anche per la vigilanza di quartiere. In questo modo garantiremo la presenza di agenti in tutte e sei le circoscrizioni”.

La Polizia locale è impegnata su moltissimi fronti dalla viabilità agli atti amministrativi ai sequestri di merce alla polizia amministrativa – ha precisato ancora il Comandante -: la sala operativa raccoglie le numerosissime segnalazioni dei cittadini, 24 ore su 24. Non solo. E’ aumentato l’impegno per le pattuglie impegnate a fare viabilità in occasione delle partite del Varese Calcio, dopo il passaggio in serie B. Cerchiamo di fare il nostro meglio con le risorse disponibili: altre due novità riguardano la presenza, sette giorni su sette, di una pattuglia di polizia amministrativa, per il controllo di esercizi pubblici e mercati, e di un’altra pattuglia serale, impegnata nel controllo del territorio”.

7 gennaio 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi