Milano

L’anno inizia con i rimborsi, dalle Autostrade a Trenitalia

Indennizzi e rimborsi. Il nuovo anno si apre con l’immagine di migliaia di utenti decisi a farsi riconoscere danni e disservizi legati al maltempo che è imperversato nell’ultimo mese. L’associazione Adiconsum Varese, associazione dei consumatori costituita dalla Cisl, comunica che è possibile ottenere i rimborsi relativamente ai disagi sostenuti sulle Autostrade durante le nevicate del 17 e 18 dicembre, una richiesta che non ha alcuna scadenza. I moduli per richiedere i rimborsi si possono scaricare dal sito di Adiconsum (www.adiconsum.it) ed essere inviati ad Adiconsum utilizzando tre modalità: o via fax: al n° 06 44170230; o via mail: informazioni@adiconsum.it; o tramite posta: Adiconsum nazionale, via Francesco Gentile 135, 00173 Roma.

Anche le Trenitalia-Ferrovie Nord stanno per distribuire agevolazioni per i disagi subìti dai pendolari con i ritardi di dicembre. L’indennizzo è costituito da un bonus del 10% che il gruppo applicherà sugli abbonamenti di gennaio per i disagi patiti sulle ferrovie nei primi giorni dell’entrata in vigore dell’orario invernale. E’ sufficiente presentare in biglietteria il vecchio abbonamento di dicembre. Ma mentre alle Nord lo sconto sarà applicato direttamente in biglietteria, per quanto riguarda Trenitalia non ci sarà un accredito diretto, ma si potrà scegliere se ricevere un assegno a domicilio o un bonus da utilizzare entro settembre 2011. Una procedura macchinosa che ha già suscitato le ire dei comitati pendolari.

31 dicembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi