Varese

Fuochi d’artificio, consigli utili dai pompieri di Varese

E’ partito il conto alla rovescia per la notte di San Silvestro, un appuntamento che vede i fuochi d’artificio come una componente tradizionale della festa dell’ultima notte dell’anno. E giustamente i Vigili del Fuoco di Varese danno alcuni consigli utili per passare tranquillamente San Silvestro senza rischi o problemi. 

I Vigili del Fuoco ricordano che è assolutamente necessario ricordarsi che il clima di festa può essere repentinamente oscurato da inattese fatalità che conducono direttamente al Pronto Soccorso. “Quando si utilizzano fuochi d’artificio è necessario leggere sempre le istruzioni d’uso e ricordare che non devono essere accesi in luoghi chiusi – suggerisce Vincenzo Lotito, Comandante dei Vigili del Fuoco di Varese –. Oltre a tenere presente che è consigliabile tenere chiuse le finestre del proprio appartamento e, in generale, tutte quelle aperture ove potrebbero infilarsi i fuochi d’artificio lanciati nelle vicinanze”.

Continua Lotito: “Bisogna anche tenere presente che la maggior parte dei fuochi d’artificio omologati possono essere accesi e lanciati solo all’aperto. I petardi devono essere sempre e solo posizionati a terra ed accesi a braccio teso. Non gettare mai i petardi accesi in maniera incontrollata ed usare sempre guanti e occhiali per proteggervi. È molto importante – prosegue Lotito – non cercare di riutilizzare un razzo oppure un petardo che non si è acceso a dovere e ricordare che i fuochi d’artificio possono facilmente innescare incendi di sterpaglia e di bosco. Tenendo ben presenti questi semplici comportamenti di sicurezza vi sarà possibile accogliere il nuovo anno senza correre rischi inutili”.

Non esitate comunque a chiamare i Vigili del Fuoco al numero telefonico 112 se in ogni caso dovesse svilupparsi un incendio.

30 dicembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi