Economia

I manager, la Whirlpool, li sceglie con Facebook

“I Love Whirlpool”: Whirlpool, azienda leader mondiale negli elettrodomestici, sceglie Facebook per il recruitment 2011 dei laureati destinati a posizioni manageriali. La pagina sul social network si affianca agli altri canali più tradizionali nella ricerca dei candidati, ma indica una chiara strategia da parte di Whirlpool; la multinazionale statunitense, da sempre in prima linea nell’innovazione, si apre agli strumenti del presente per incontrare i propri manager del futuro.

«Il dinamismo di Facebook ben si sposa con lo spirito di un’azienda come Whirlpool che, da cento anni a questa parte, è all’avanguardia -dichiara Pierre Ley, Media relations manager di Whirlpool Europe-. Ed è, il dinamismo, una delle caratteristiche che i nostri manager devono possedere per affrontare le sfide sempre più impegnative che propone il mercato globale. Siamo convinti che la pagina “I love Whirlpool” sul più grande social network del mondo contribuirà ad avvicinare molti giovani talenti alla nostra azienda, una realtà costruita su valori solidi e che sa, insieme, parlare il linguaggio della contemporaneità».

Sulla pagina “I love Whirlpool” sono pubblicati una serie di video che presentano le possibilità offerte dai programmi di reclutamento di Whirlpool, degli album fotografici su eventi e location, promemoria e, naturalmente, i profili di laureati che raccontano il proprio vissuto nel Fast Treck Management Program (FTMP). C’è anche una mini serie web-tv su come sopravvivere con stile in una grande metropoli grazie al microonde Max.
Per il 2011 saranno tra 100 e 200 i superlaureati (Master sia di area business sia di area ingegneria, ma anche designer, sociologi, psicologi) che seguiranno il FTMP, un percorso di formazione di nove mesi itinerante, che porterà i futuri manager a conoscere le realtà Whirlpool presenti in tutta Europa e che, stando alle statistiche, si concluderà per circa il 60% di loro con un impiego nel Centro operativo europeo Whirlpool di Comerio, in provincia di Varese, o nei centri strategici globali di ingegneria, design e sviluppo prodotto di Cassinetta, sempre in provincia di Varese. A Comerio lavorano circa 500 persone, la lingua “ufficiale” è l’inglese, ma la varietà di nazionalità presenti fa salire a 18 le aree linguistiche rappresentate.

«Le persone, il fattore umano sono la più grande risorsa di Whirlpool -aggiunge Adriano Mureddu, vice president Human Resources per l’area Europa. Medio Oriente e Africa- e l’attenzione al fattore umano non può trascurare l’evoluzione dei mezzi usati nella comunicazione interpersonale. Per questo Facebook rappresenta oggi un luogo ideale per incontrare giovani con attitudine alla leadership che vogliano entrare in un’azienda presente in tutto il mondo che nel 2011 compirà 100 anni e che da sempre guarda al futuro».

Whirlpool EMEA e Whirlpool Corporation: con 12.500 dipendenti, una presenza sui mercati di oltre 30 paesi europei e siti produttivi in sette paesi, Whirlpool Europe S.r.l. è una società interamente controllata da Whirlpool Corporation, l’azienda leader a livello mondiale nella produzione e commercializzazione di grandi elettrodomestici. Whirlpool Corporation ha un fatturato annuo di oltre 17 miliardi di dollari, 67.000 dipendenti e 67 centri di produzione e ricerca tecnologica in tutto il mondo. L’azienda commercializza i marchi Whirlpool, Maytag, KitchenAid, Jenn-Air, Amana, Brastemp, Bauknecht e altri importanti brand quasi in ogni paese del mondo. Il Centro Operativo Europeo di Whirlpool si trova in Italia, a Comerio (VA). Sito Internet www.whirlpoolcorp.com o www.whirlpool.it.

27 dicembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi