Chiesa

Comunione e liberazione celebra il Natale a Varese

Un momento della celebrazione natalizia dello scorso anno

Questa mattina il movimento di Comunione e liberazione di Varese ha rinnovato il tradizionale appuntamento natalizio al Teatro Apollonio. Fin dagli inizi dell’incontro il teatro era gremito di varesini che hanno riempito i 1200 posti del teatro di piazza Repubblica. Nell’atrio alcuni banchi offrivano volumi e calendari, ma soprattutto non mancavano i volontari che ricordavano agli intervenuti l’appuntamento del Presepe Vivente che si terrà in piazza San Vittore e nelle piazze adiacenti giovedì 23 dicembre, a partire dalle ore 17.

Come ogni anno, l’incontro è stata un’occasione di riflessione e di preghiera. Sono state presentate diverse testimonianze sul quotidiano di tanti credenti che vivono la loro fede nei più diversi ambiti di vita, dalla professione al volontariato. Si è poi esibita la corale e, successivamente, è stata celebrata una messa.

All’incontro hanno partecipato a titolo personale l’assessore alle Infrastrutture del Pirellone, Raffaele Cattaneo con la moglie, ed Enrico Angelini, assessore alla Promozione del territorio del Comune di Varese. “E’ un appuntamento importante – ha detto Cattaneo – al quale partecipo perchè questa è un po’ casa mia”. “Anche io partecipo ogni anno a questo momento – gli ha fatto eco Angelini -, così come al bel presepe che viene realizzato a Varese il 23 dicembre”.

19 dicembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi