Varese

Per la neve molti disagi in città. Comune rassicurante

Situazione problematica in molti punti della città a causa della nevicata che continua da ore. Con il problema che le temperature molto basse fanno ghiacciare la neve che arriva a terra, e anche le salature, su cui sembra puntare il Comune, non servono sotto una certa temperatura, mentre diventa utile la sabbia. Si segnalano poi lunghe file in entrata in città che provocano grandi disagi e rallentamenti.

Appare invece rassicurante Palazzo Estense, che dichiara che “la macchina comunale “antineve” è al lavoro dalle 5 di questa mattina”. Il Comune sostiene poi di tenere costantemente la situazione monitorata. Dice il Comune: “non si segnalano particolari disagi, ma occorre viaggiare solo se strettamente necessario e muniti di gomme da neve o catene, oppure usando i mezzi pubblici”. Disagi invece si riscontrano in città, sia sul fronte del traffico delle auto, che su quello dei trasporti pubblici, in costante ritardo sugli orari.

“Le condizioni meteo sono particolari – precisa l’assessore comunale Zagatto -: il fondo è asciutto e sotto zero, quindi occorre un trattamento consistente di sale e sabbia. Per questo, in mattinata, nuove uscite con tutto il parco mezzi ora disposizione del servizio, circa 40, su tutta la viabilità: per ora le lame non sono necessarie. Da questa mattina all’alba hanno complessivamente operato 54 mezzi. I tecnici dei lavori pubblici  monitorano comunque la situazione costantemente: alle 13 la nevicata dovrebbe diminuire, per smettere alle ore 16. Vedremo comunque l’evolversi nel pomeriggio: sicuramente dal tardo pomeriggio sono previsti ulteriori interventi di salatura per evitare la formazione di ghiaccio viste le probabili gelate”.

Non si vedono poi spalatori al lavoro sui marciapiedi, che da questa mattina sono coperti di neve. Ammette il  Comune che “le prime squadre di spalatori, per i marciapiedi, iniziano a lavorare alle ore 12: nel frattempo sono state avvertite le ditte per la salatura degli stessi. L’amministrazione comunale ricorda anche che i residenti devono provvedere a tenere puliti i marciapiedi nei pressi degli ingressi delle abitazioni”.

17 dicembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Per la neve molti disagi in città. Comune rassicurante

  1. sempronio il 17 dicembre 2010, ore 14:51

    “non si segnalano particolari disagi, ma occorre viaggiare solo se strettamente necessario”
    il concetto di necessario nn è dunque legato al disagio.

    “L’amministrazione comunale ricorda anche che i residenti devono provvedere a tenere puliti i marciapiedi nei pressi degli ingressi delle abitazioni” ma ““le prime squadre di spalatori de comune, per i marciapiedi, iniziano a lavorare alle ore 12″…
    quindi, amministrati fate ciò per cui chi vi amministra si attiva solo alle 12…
    la chiamano sussidiarietà: far fare agli amministrati ciò per cui gli amministratori son pagati… dopo essere stati eletti!

Rispondi