Varese

L’on. Turco parteciperà al convegno Spi-Cgil

L'onorevole Livia Turco

Dalle 9 alle 13 di domani mattina venerdì 17 dicembre si svolgerà il convegno “Dieci anni di Legge 328”, presso l’Istituto De Filippi di Varese. Un momento di riflessione con ospiti autorevoli promosso dalla Spi-Cgil della Provincia di Varese. Un convegno che farà il punto su una legge importante, nata con l’obiettivo di realizzare un sistema integrato di interventi e servizi sociali, alle persone e alle famiglie. E ciò per garantire la qualità della vita, assicurare le pari opportunità, rimuovere le discriminazioni, prevenire, eliminare o ridurre le condizioni di bisogno e di disagio.

Domani mattina la presentazione del convegno sarà a cura del presidente de L’Aquilone Cooperativa Sociale, coordina i lavori Carolina Perfetti della Segreteria Provinciale SPI-CGIL. Sulla situazione dei Piani di Zona nella provincia di Varese alla luce della 328/00 prenderà la parola  Umberto Colombo della segreteria provinciale SPI. In programma un intervento della Direzione ASL di Varese e un intervento di un rappresentante delle Assemblee dei Sindaci della Provincia di Varese.

Sul tema Legge 328/00 e presa in carico delle persone con disabilità: cose fatte e cose da fare parlerà Michele Imperiali Direttore Generale Fondazione R. Piatti onlus – membro Centro Studi e Formazione Anffas onlus. Sarà poi il momento della ricerca nazionale sullo stato d’attuazione della Legge 328/00 commissionata da SPI-CGIL , che sarà sintetizzata da  Francesco Montemurro. Valentina Ghetti dell’IRS di Milano parlerà di Welfare sussidiario: dai presupposti della legge 328 alla applicazione lombarda. Risultati e temi aperti a dieci anni dalla legge quadro.

Il ricco convegno sarà concluso dall’assessore regionale Giulio Boscagli e dall’onorevole Livia Turco.

16 dicembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi