Regione

Regione: in campo un car-sharing “made in Varese”

Le nuove auto elettriche per il car-sharing

Un passo avanti nella direzione di una mobilità sostenibile e di un trasporto eco-compatibile targato “made in Varese”. Questo pomeriggio è in programma il via al progetto di Car sharing promosso da Regione Lombardia e messo in campo da Sems (società del gruppo Fnm), alla presenza del presidente Formigoni e dell’assessore alle Infrastrutture regionale, il varesino Raffaele Cattaneo.

Titolo accattivante dell’iniziativa è “E-vai”, e poggia su auto elettriche che sono state parcheggiate alla Stazione Cadorna delle Ferrovie Nord e che, grazie alla collaborazione con Ferrovie Nord e TLN, andranno a integrare il servizio ferroviario. Come spiega l’assessore Cattaneo, le auto sono state progettate al Polo scientifico-tecnologico di Busto Arsizio, e realizzate da un’azienda di Daverio.

13 dicembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi