Varese

La corona dei Vigili del Fuoco per l’Immacolata

La benedizione della corona da parte del prevosto monsignor Donnini

Un appuntamento molto amato dai varesini il giorno dell’Immacolata. Una tradizione che va avanti da una decina d’anni e che vede protagonisti i Vigili del Fuoco del Varesotto, i quali portano una corona d’alloro benedetta in cima al campanile della basilica di San Vittore. Un rito suggestivo che si è ripetuto anche questa mattina in piazza San Vittore a Varese, davanti a tanti ombrelli aperti per la fitta e sottilissima pioggia che continua a cadere sulla città giardino.

Come ogni anno, dopo la messa celebrata alle ore 10 in basilica, il prevosto monsignor Gilberto Donnini è uscito sul sagrato. Una preghiera dedicata alla Vergine letta da una graziosa vigilessa del fuoco, la benedizione della corona e poi la stessa corona ha raggiunto la cima del Bernascone, ad 81 metri di altezza. Tutti col naso all’insù per seguire la cerimonia che si ripete ogni 8 dicembre.

Spiega l’istruttore Vigile del Fuoco Mauro Innocenti: “Chi realizza queste operazioni sono i SAF (Speleo Alpino Fluviale), una specializzazione molto utilizzata in occasioni di catastrofi o di calamità naturali, come è stato nel caso dell’Aquila”. Come avviene la salita della corona? “Si calano tre Vigili dal campanile grazie ad una corda lunga più di 100 metri e il loro peso solleva la corona. I colleghi che scendono lo fanno lentamente, altrimenti la corda (anzi, le corde: una di servizio e una di sicurezza) si rovina”. Nel caso della cerimonia di questa mattina, si poteva fare salire la corona grazie al contrappeso di un solo Vigile, ma per esigenze scenografiche ne sono scesi tre. In cima al Bernascone, un gruppo di pompieri hanno assicurato la corona d’allora alla punta del campanile, un’operazione non semplice a causa delle condizioni del tempo.

L’appuntamento si rinnova da ormai dieci anni in concomitanza con la cerimonia romana dove i Vigili del Fuoco, alla presenza del Sommo Pontefice, portano alla statua della Vergine una corona simile a quella che si è vista questa mattina a Varese. Dove l’iniziativa di dare vita all’evento è legata all’ex cappellano dei Vigili del Fuoco di Varese, don Pierpaolo Villa.

- FOTOGALLERY

8 dicembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi