Varese

L’Albero del Sorriso è arrivato. Ora è davvero Natale

L'Albero del Sorriso

Questa mattina, grazie all’opera dei Vigili del Fuoco e sotto l’occhio vigile della Polizia Locale,  è sorto in piazza Monte Grappa il tradizionale Albero del Sorriso. Sono stati circa trecento bambini delle elementari di Varese ad addobbare il grande albero in pieno centro città. Lo racconta Emanuela Crivellaro, presidente del Ponte del Sorriso Onlus. “Quello che caratterizza davvero l’albero di Natale di Varese è il fatto che sia stato decorato con manufatti degli stessi bambini, realizzati nelle scuole elementari, e che siano stati proprio i bambini, questa mattina, a seguire da vicino la realizzazione degli addobbi”.

A fare da padroni di casa gli assessori alla Promozione del territorio del Comune, Enrico Angelini, alle Politiche educative, Patrizia Tomassini, oltre al dg dell’Azienda Ospedaliera, Walter Bergamaschi.

Tanti i bambini delle elementari, nonostante le cattive condizioni meteo. Sono arrivati pullman anche dal Brinzio e dalla Rasa. Ora che l’Albero del Sorriso, un’iniziativa collegata al nuovo ospedale pediatrico a Giubiano, è arrivato nel salotto buono della città, si può dire che il Natale è arrivato davvero.

Ecco le scuole presenti alla cerimonia: Cairoli, San Giovanni Bosco, Canetta, Fermi, Foscolo, Mazzini-Addolorata, Canziani, Parini, Marconi, Garibaldi, Pascoli, Settembrini, Galilei, De Amicis, Baracca, Manfredini, IV Novembre, Bosina, Sacco, Montessori “Percorsi per crescere” di Calcinate del Pesce
Primaria della RASA, Primaria di BRINZIO, PASCOLI di Lozza.

1 dicembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi