Varese

Riki Cellini, il suo “Trallallero” da evento a disco live

La bella Gaia Alini, addetta stampa del Bettolino

Un happening ad alta dose di creatività, quello che riporterà Riki Cellini ad esibirsi a Varese, sua città d’origine. Un personaggio trendissimo, Cellini, capace di spaziare dalla musica pop al mondo degli art director e della pubblicità. Questa volta, giovedì 2 dicembre, alle ore 21, al Teatrino Santuccio di Varese, Riki ha chiamato a raccolta collaboratori e amici, che saranno accanto a lui in questo fantasmagotrico “Trallallero. 20 anni di musica a colori”, un evento che sarà registrato e diventerà un nuovo disco “live” (costo del biglietto 8 euro).

Una serata promossa dall’Associazione culturale Decimamusa e dall’etichetta discografica Rikatti, col patrocinato della Provincia di Varese, e che saprà coronare 20 anni di attività artistica, combattuta con tenacia nel mondo della musica da parte di un cantautore cosmopolita e sperimentatore, capace di rapportarsi con tutte le forme comunicazione: dalla pubblicità alla radio, dalla televisione al teatro anche se il “LA” di tutta una vita, rimane la musica.

Grandi musicisti e cantanti saranno presenti sul palco: tra questi il jazzista Valerio Baggio, la regina del blues Aida Cooper, l’attore e cantante romano Attilio Fontana, Dario Gay, l’icona anni ‘80 Viola Valentino. All’artista Giorgio Piccaia il compito di dare forma a un’opera su tela che diventerà la copertina del disco, mentre il giornalista Federico Bianchessi scriverà un racconto pubblicato poi nel libretto del cd.

Contaminazioni dunque tra arte, musica e teatro anche con la presenza della scuola di tango argentino “El ultimo tren” e degli attori dell’ “Accademia Teatro Franzato”.  Introduce la serata Liliana Russo di Radio Number One con il contributo di Renato Bertossi dello Splasc(h) club, dove Cellini iniziò a muovere i primi passi nella musica. Spazio al sociale con l’intervento di IPASVI Varese sulla tematica della prevenzione HIV. Al termine della serata al Santuccio la festa proseguirà fino a notte inolatrata al Bettolino, come hanno raccontato il simpatico Max Frattini e l’affascinante Gaia Alini.

26 novembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti a “Riki Cellini, il suo “Trallallero” da evento a disco live

  1. giorgio il 27 novembre 2010, ore 10:08

    sono orgoglioso di partecipare a questo evento, l’arte innanzi tutto.

  2. giorgio il 27 novembre 2010, ore 10:09

    Grande RiKi Cellini

  3. giorgio il 27 novembre 2010, ore 20:51

    Grande giorgio!!Grande giorgio!!Grande giorgio!!Grande giorgio!!Grande giorgio!!
    zz…quanti fans!! si clonano anche i fans ora?
    da noi si dice “ma và a cà a cambias!!!”
    cellini o ciellini??
    sponsor: Tettamanzi???Bertone??Prevosti vari???

  4. giorgio il 28 novembre 2010, ore 16:08

    invidioso….

Rispondi