Varese

Si fanno concorrenza i due mercatini del centro

La manifestazione "Paesi e Sapori" in via Marconi

Domenica mattina piovosa a Varese, con pochi passanti e famiglie in giro. La pioggia battente ha certamente scoraggiato molti varesini dal recarsi nelle vie centrali alla ricerca dello shopping più conveniente. Eppure, non c’era solo la pioggia a creare problemi. Chi si recava in centro poteva assistere a come si possa male programmare le iniziative commerciali: due mercati, uno locale e uno nazionale itinerante, a farsi concorrenza ravvicinata. Una compresenza imbarazzante, che non sembra avere fatto molto piacere al piccolo commercio di casa nostra. Che ha dovuto dividere i pochi clienti in giro con la potente manifestazione nazionale.

Simultanea la presenza in due strade centralissime e a due passi l’una dall’altra, Corso Matteotti e Via Marconi. Nel primo si trovava il Mercato dell’Insubria, una manifestazione promossa periodicamente dal Comune di Varese, che vedeva la merce esposta sui banchi dei produttori locali, da Varese e dintorni, agricoli, dolciari e della panificazione. Nella limitrofa via Marconi, si svolgeva, nello stesso momento, la rassegna “Paesi e Sapori”, legata alla grande Associazione Nazionale La Compagnia dei Sapori, che ha organizzato la manifestazione con la Totem Eventi. Anche in questo caso, entrava in gioco la collaborazione del Comune di Varese, che ha sponsorizzato due eventi simili e contemporanei.

Due rassegne simultanee, con inevitabile concorrenza del mercato itinerante nei confronti della rassegna locale. Una compresenza che, in passato, portò anche ad aspre polemiche da parte di commercianti e associazioni di categoria verso il Mercato itinerante di Forte dei Marmi. Ma erano altri tempi, almeno per quanto riguarda le associazioni dei commercianti.

21 novembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Si fanno concorrenza i due mercatini del centro

  1. Alessandra Politi il 22 novembre 2010, ore 12:11

    Situazione ridicola. Il Comune di Varese ha i due lobi cerebrali sconnessi

Rispondi