Varese

Aspem Reti, in Commissione “Blue Village” sotto accusa

Uno degli impianti sotto accusa

Convocata per mercoledì 17 novembre alle 18.30 la commissione consiliare Affari generali che farà il punto su Aspem Reti, la società totalmente partecipata del Comune di Varese, che vede al suo vertice il presidente Ciro Calemme, esponente dell’area laica del Pdl di Varese. Calemme sarà ascoltato oggi dall’organismo consiliare, presieduto dall’Udc Imperatore e con il Pd Cacioppo vicepresidente, sul buco della gestione delle piscine alla Schiranna.

In particolare, le piscine del Lido della Schiranna, affidate lo scorso anno in gestione ad Aspem Reti con il ridondante nome di “Blue Village”, con un piano industriale approvato dal Consiglio comunale che prevedeva ottimisticamente circa 150.000 euro di utile, hanno poi presentano un disavanzo astronomico di ben 500.000 euro. Un bilancio da “profondo rosso”, che ha scatenato le opposizioni, che più volte hanno chiesto le dimissioni del vertice.

Più cauto il vicesindaco De Wolf che, commentando una recente riunione di giunta sul tema Aspem Reti, si è limitato a commentare, laconicamente, che al momento nessun cambiamento al vertice è all’ordine del giorno.

15 novembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi