Busto Arsizio

L’autostrada Varese-Como-Lecco a Malpensafiere

Sarà presentato uno studio di fattibilità sul collegamento veloce “Varese-Como-Lecco” lunedì 15 novembre a MalpensaFiere di Busto Arsizio con inizio alle 10.30. “Sarà un momento importante di condivisione delle valutazioni di fattibilità trasportistica, ambientale ed economica nell’ambito dello studio finanziato dalle Camere di Commercio dei tre territori» sottolinea Claudio Taiana, presidente di un Comitato promotore che rappresenta ben 23 associazioni di categoria espressione delle 3 province della dorsale nord della Lombardia occidentale.

“L’incontro di MalpensaFiere, però – riprende Taiana – sarà anche una preziosa occasione di confronto tra i soggetti territorialmente interessati dall’itinerario proposto per il collegamento autostradale: il nostro studio di fattibilità vuole essere un contributo concreto e costruttivo alla discussione e non di certo una presa di posizione preconcetta e tanto meno immodificabile”.

Subito dopo la relazione introduttiva dello stesso presidente del Comitato promotore, la mattinata a MalpensaFiere prevede le relazioni dei tecnici di società Pedemontana e dei ricercatori dell’Università Carlo Cattaneo-LIUC che hanno analizzato i temi infrastrutturali ed economico-finanziari relativi al collegamento autostradale. Non mancheranno poi gli interventi dei rappresentanti delle Camere di Commercio, del presidente della Provincia di Como Leonardo Carioni e dell’assessore regionale alle Infrastrutture Raffaele Cattaneo.

11 novembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “L’autostrada Varese-Como-Lecco a Malpensafiere

  1. laura uboldi il 28 novembre 2010, ore 19:47

    è indecente che oggi si parli di costruire un’autostrada che distruggerà un patrimonio ambientale come il parco pineta di appiano e tradate,uno degli ultimissimi polmoni che la nostra povera e inquinata lombardia ancora possiede

Rispondi