Gazzada

La Casa di Nando, serata con i film del Risorgimento

Un momento di "1860" di Blasetti

Rassicurante davvero che qualcuno, nella culla della Lega, disobbedisca. Disobbedisca al tacito silenzio imbarazzato e ostile sulla celebrazione dell’Unità d’Italia. Tra i disobbedienti mettiamo anche la vivace associazione culturale “La Casa di Nando”, che vede tra i suoi principali animatori il giornalista Franco Tettamanti. Proprio per riflettere, anche criticamente, su quegli eventi storici, l’associazione di Gazzada Schianno ha organizzato il ciclo di incontri “1861 — 2011. Tutti Fratelli …. d’Italia”, un ciclo che proseguirà nella primavera 2011, con una serie di appuntamenti che illustreranno l’ambiente storico, culturale, sociale, artistico e morale che ha portato alla nascita della nazione Italiana e al suo sviluppo, nel bene e nel male, fino ai giorni nostri.

Venerdì 12 novembre, alle ore 21, presso il Salone del Teatro parrocchiale di Schianno, via San Francesco a Gazzada Schianno, viene proposto l’incontro “Storie, eroi, passioni: il cinema racconta l’Unità d’Italia”. All’incontro parteciperanno Paolo Mereghetti, critico cinematografico del Corriere della Sera e autore del più famoso e consultato Dizionario del cinema, il professor Robertino Ghiringhelli, direttore del Dipartimento di Storia Moderna e Contemporanea dell’Università Cattolica di Milano, lo stesso Franco Tettamanti, giornalista del Corriere della Sera e presidente dell’associazione “La Casa di Nando”.

Nel corso della serata, verranno proiettati brani di film sul Risorgimento italiano.

9 novembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi