Musica

A Varese Cristicchi e il suo mondo dei matti

Il cantautore romano a Varese

Un lungo percorso, quello fatto dal cantautore Simone Cristicchi, sul tema della malattia mentale. Prima un libro “Centro di igiene mentale – Un cantastorie tra i matti” (edito da Mondadori), un diario che racconta persone, luoghi, storia e storie incrociati dall’artista nel suo viaggio tra gli ex manicomi italiani, e che raccoglie 35 lettere dei ricoverati del Manicomio di Volterra. Quindi un documentario e un disco, entrambi col titolo “Dall’altra parte del cancello”: nel disco c’è anche la canzone vincitrice del Festival “Ti regalerò una rosa”. Infine “Lettere dal manicomio”, cinque corti prodotti da IK Produzioni, diretti da Alberto Puliafito e interpretati da Gigi Proietti, Claudia Pandolfi, Luca Lionello e lo stesso Cristicchi. Sulla falsariga del documentario “Dall’altra parte del cancello”, cinque delle epistole originali del Manicomio di Volterra che l’artista ha inserito nel suo libro “Centro di igiene mentale” diventano così soggetti di vere e proprie “minipellicole” di grande impatto emotivo.

Tutto questo è il background che sta dietro l’ultima produzione di Cristicchi, che sarà nella nostra provincia per un doppio appuntamento. Cristicchi, questa sera venerdì 5 novembre, sul palco del Teatro Politeama di Varese, propone lo spettacolo “Lettere dal manicomio” (ore 21, ingresso gratuito), con la regia di Simone Cristicchi e Gogmagog, con lo stesso Cristicchi, Gigmagog (Emiliano Terreni e Tommaso Taddei), Michele Ranieri. Uno spettacolo di grande impatto emotivo, in cui Cristicchi riassume il lungo itinerario tra storie e luoghi della malattia mentale in Italia.

Secondo appuntamento domani 6 novembre, quando il cantautore romano sarà, alle 9, presso l’Auditorium delle Scuole Medie di Gavirate, dove proporrà il film “Dall’altra parte del cancello”, subito seguito da un’esibizione live e da un dibattito con gli studenti. Entrambe le iniziative rientrano in “Vietato frenare”, manifestazione promossa dall’assessorato provinciale alle Politiche sociali.

5 novembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “A Varese Cristicchi e il suo mondo dei matti

  1. SeL il 5 novembre 2010, ore 11:39

    Una realtà da non nascondere tra le mura di qualsiasi luogo.

Rispondi