Varese

Al via “Sabatogiallo” al Teatrino. Con due principesse

Il Teatrino Santuccio a Varese

Mentre la Provincia di Varese pare stia preparando una (l’ennesima) rassegna sul giallo da tenere a Villa Recalcati, riprende al Teatrino Santuccio la rassegna “Sabatogiallo… Oltre” con tre appuntamenti. Un’iniziativa curata dal magistrato-scrittore Giuseppe Battarino e dalla giornalista del quotidiano “La Prealpina”, Ambretta Sampietro, e promossa dall’associazione culturale “Il Vellone”.

Si parte sabato prossimo, 6 novembre, alle ore 18, presso il Santuccio, con la presentazione del volume “Grace e Diana. I destini gemelli di due principesse tra fiaba e tragedia” di Maria Luisa Ciuni e Elena Mora (edito da Cairo). Elena Mora è caporedattore centrale del settimanale Diva e Donna, mentre Luisa Ciuni è l’esperta di moda per il quotidiano Il Giorno. Alcuni loro racconti sono contenuti in antologie a scopo benefico edite dalla Piccola Biblioteca Mondadori, l’ultima delle quali “Corpi” sostiene il progetto “Ninna ho” che finanzia culle termiche , ideato dal professor Massimo Agosti dell’Ospedale del Ponte di Varese.

Successivamente sarà presente a “Sabatogiallo” lo svizzero Andrea Fazioli, con il suo quarto romanzo, “La sparizione”, e poi un gruppetto di scrittori emergenti. Marina Crescenti, campionessa di tennis e autrice di romanzi pubblicati da Fratelli Frilli, oltre ad una coppia letteraria collaudata, l’angerese Lilli Luini e Maurizio Lanteri. Completa il gruppo il ligure Fabio Beccacini che presenta “Sushi sotto la mole” edito da Fratelli Frilli-.

1 novembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi