Varese

Fontana: una “lista del sindaco”, possibilità concreta

Il sindaco di Varese, Attilio Fontana

La prossima battaglia elettorale per il Comune di Varese non sarà un gioco da ragazzi. Sono ancora molte le incertezze circa il fatto che ci saranno o meno anche le elezioni politiche e, dunque, se la scadenza della prossima primavera possa o meno essere anticipata da un eventuale “election day” in anticipo. Ma, a parte questo, non sono poche le incognite anche nei due campi principali, centrodestra e centrosinistra, interessati entrambi a forze politiche (finiani da un lato, vendoliani dall’altro) che potrebbero scegliere sia di correre insieme, sia di optare per una corsa solitaria.

Una situazione difficile, dunque, in cui si pone anche il problema delle liste civiche. Rumors dicono che si moltiplicheranno, saranno ovunque. Si parla di una lista di questo genere anche per quanto riguarda il primo cittadino di Varese, Attilio Fontana, al cui nome qualcuno associa l’ipotesi di una “lista del sindaco”.

Un’ipotesi campata in aria?

No, è un’ipotesi su cui si sta ragionando effettivamente – risponde il sindaco di Varese -. Certo, non l’unica ipotesi, non l’opzione definitiva, ma una possibilità che potrebbe concretizzarsi davvero”.

Ma una “lista del sindaco” avrebbe gambe soltanto nel caso in cui la Lega Nord corresse da sola?

“No, non solo in questo caso. Si tratta di una scelta collegata al fatto che in questa lista il comune denominatore non sarebbe l’appartenenza ad un partito, ma la volontà di realizzare iniziative positive per la città, mettendoci impegno e competenza. Un lista di questo genere prescinde dall’essere orientati a destra, al centro o a sinistra, ma punterebbe a coagulare varesini di qualità, capaci di migliorare la nostra città”.

Dunque una lista che punti a mettere insieme il meglio che la città possa esprimere?

“Sì, mi farebbe piacere riuscire a portarmi dietro, nel caso in cui fossi rieletto sindaco, persone con cui lavorare per il futuro di Varese”.

22 ottobre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi