Varese

Cantiere di Viale Milano, tutto finito a Natale?

Avanza il cantiere di viale Milano a Varese? Mah. Avanza lentamente, piano, senza che si conosca bene il termine di questo super-cantiere a ridosso di una delle zone più trafficate della città, le stazioni. Una situazione che continua a creare disagi pesanti agli automobilisti, ma soprattutto ai commercianti della zona, che subiscono una circolazione deviata e perennemente intasata. Sui disagi e l’incertezza dei tempi del cantiere, attacca Alessio Nicoletti, leader di Movimento Libero e consigliere comunale di Varese.

“L’Amministrazione Comunale definisca in modo chiaro ed inequivocabile i tempi necessari all’ultimazione dei lavori del cantiere di Viale Milano. Cantiere che ha creato non pochi disagi anche alle attività della zona, che hanno risentito negativamente della prolungata presenza dei lavori”. “Vogliamo capire se davvero le opere verranno ultimate prima delle feste natalizie – continua Nicoletti -, come più volte annunciato dalla stessa Amministrazione Comunale”.

Una richiesta che deriva dalla constatazione che i lavori non sembrano procedere così speditamente come dovrebbero. “Il cantiere – insiste il consigliere di Movimento Libero – sembra procedere a rilento. Sensazione che sta generando più di una preoccupazione in chi si aspetta legittimamente di veder finire i disagi prima delle feste natalizie, che inevitabilmente per gli esercizi commerciali avranno anche un valore economico aggiunto. Anche per questo motivo abbiamo depositato oggi un’interrogazione comunale urgente per conoscere, oltre alle tempistiche del cantiere, se sussistano problematiche economiche o tecniche che abbiano prodotto lo slittamento dell’ultimazione del cantiere e, in caso affermativo, di conoscerle nel dettaglio”.

20 ottobre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi