Varese

Anche il mercato ha un’anima. Convegno al De Filippi

Chi l’ha detto che l’economia è solo mercato selvaggio? No, il neoliberismo è solo una delle possibilità, non certo l’unica. Negli ultimi decenni ha registrato un forte sviluppo il dibattito su come l’economia di mercato possa trovare proprio nell’etica un limite e un punto di riferimento. Di tutto questo si dibatte il 22 ottobre alle ore 18.15 presso il Centro Congressi De Filippi, nel convegno “Collaborazione tra profit e non profit”, promosso da tre realtà che da tempo si dedicano a questi intrecci, l’Ucid, il Cesvov di Varese e la Fondazione Sodalitas. Il tema sarà trattato da Maurizio Ampollini, direttore del Cesvov di Varese, Carlo Manzoni, esponente di Sodalitas Varese, e Giovanni Medi, dirigente Fondazione Sodalitas, persone da molti anni impegnate nel volontariato e nella pratica della solidarietà sia sotto l’aspetto operativo che professionale e gestionale. In particolare Ampollini tratterà il tema “Dalla responsabilità sociale d’impresa all’ottimizzazione del volontariato”, mentre Manzoni e Medi si soffermeranno su “La gestione delle risorse umane nelle organizzazioni non profit”.

Sempre più al volontariato viene richiesto di gestire complessi, sempre più le amministrazioni tendono a stipulare convenzioni formali con le associazioni per determinare su progetti comuni quali sono i rispettivi ambiti di intervento e di sostegno. Ecco perché molto più che in passato occorre a questi enti senza scopo di lucro di rafforzare gli aspetti di gestione interna, valorizzare le risorse umane, comunicare efficacemente. Cesvov ritiene che dall’incontro di chi ha dedicato una vita a dirigere le imprese e che gestisce le organizzazioni di volontariato possa scaturire una proficua collaborazione reciprocamente arricchente.

La Fondazione Sodalitas, associazione di volontariato legata a Confindustria, affronterà questo tema: “La gestione delle risorse umane nelle organizzazioni non profit”. Sodalitas ha una lunga tradizione di interventi in questo settore sia per le molte collaborazioni e per i progetti fatti con le varie organizzazioni non profit e in particolare con le associazioni, sia per la gestione dell’Osservatorio sulle Risorse Umane nel Nonprofit. Questa ricerca fatta da alcuni anni in collaborazione con HayGroup coinvolge circa 100 organizzazioni non profit lombarde e offre al settore strumenti di gestione “consapevole” dei collaboratori e dei volontari.

Il convegno sarà anche occasione per ricordare lo scomparso Ambrogio Taborelli, presidente omnorario Ucid Varese.

18 ottobre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi