Quell’ottobre che stroncò la Resistenza a Varese

Domani domenica 10 ottobre, il Comune di Varese e la Federazione Associazioni Partigiane ricordano il 66esimo Anniversario dell’Ottobre di Sangue Varesino. Un momento storico che produsse conseguenze drammatiche sulla Resistenza a Varese e ne condizionò negativamente gli sviluppi.

Il programma delle celebrazioni di domani prevede:
ore 9.30, Chiesa di S. Martino, via Morazzone, Santa Messaore 10.30, corteo per le vie cittadine passando da piazza Carducci, via Broggi, via Veratti, via del Cairo, corso Matteotti sino all’Arco Mera (piazza San Vittore) dove verrà deposta una corona di alloro
ore 10.45, prosieguo corteo da Arco Mera, piazza S. Vittore, via Albuzzi, via Griffi, via Donizzetti   sino al Largo Resistenza, dove avrà luogo la cerimonia ufficiale con deposizione di corona di alloro. Intervento del Sindaco di Varese Attilio Fontana e del partigiano Luigi Grossi “Cin”.

Accompagnerà la cerimonia la banda musicale “Giuseppe Verdi” di Capolago.

9 ottobre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi