Varese

200 cislini alla manifestazione di Roma. Senza Cgil

Domani sabato 9 ottobre dalla città giardino partiranno oltre 200 militanti della Cisl per partecipare alla manifestazione sindacale nazionale che si terrà a Roma in piazza del Popolo dal titolo “Meno fisco per il lavoro, più lavoro per l’Italia”. Un appuntamento promosso da Cisl e Uil, e che non vedrà la presenza della Cgil. 

“Per uscire veramente dalla crisi – dichiara Carmela Tascone, segretario generale della Cisl di Varese – vi è ora l’esigenza di una efficace politica a sostegno dello sviluppo e dell’occupazione condotta in ambito europeo. E’ necessario che il Governo italiano sostenga tale prospettiva, lavorando per la costruzione di un “governo europeo”che possa più efficacemente rispondere alle crisi economiche e sociali”.

A livello nazionale Cisl e Uil, continua la Tascone, “chiedono che il governo avvii il confronto con tutte le parti sociali, al fine di sostenere la ripresa economica e lo sviluppo del Paese, attraverso una efficace politica economica. Una politica fiscale che riduca le tasse sui lavoratori, sui pensionati, sulle famiglie e sulle imprese può contribuire in maniera decisiva al rilancio della domanda interna e dei consumi, indispensabile per far tornare a crescere la nostra economia”.

8 ottobre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi