Varese

Il nuovo bus per l’ospedale. Ma dove è finito?

“Dove sono finiti gli interventi per istituire la nuova linea (G) di trasporto pubblico locale per l’Ospedale e per eliminare la corsia preferenziale di via Sanvito?”. A chiederselo è Alessio Nicoletti, leader di Movimento Libero e consigliere comunale di Varese, che attacca la Giunta per non aver attuato quanto richiesto nella Comissione trasporti in materia di trasporto pubblico locale.

“I due interventi – spiega Nicoletti – sono arrivati da tempo al vaglio della Commissione comunale trasporti e viabilità del Comune che, al contrario della Giunta, ha espresso indirizzi chiari sulle due questioni. I cittadini – continua Nicoletti – aspettano con ansia di veder concretizzato quanto richiesto, ma l’esecutivo di Palazzo Estense sembra ferma sull’immobilismo che l’ha caratterizzato per tutto il mandato. Un immobilismo determinato dall’evidente differenza di veduta dei suoi componenti su ogni argomento, in particolare sulla mobilità e sui trasporti. Divisioni che stanno penalizzando la Città perchè di fatto frenano la necessaria ed indispensabile capacità di realizzare quanto di bisogno per la collettività”.

“Inutile ricordare – conclude Nicoletti- l’indispensabilità di una linea di trasporto a servizio dei tanti utenti diretti all’ospedale, come inutile è sottolineare i disagi che ha provocato la decisione di ripristinare la corsia preferenziale di via Sanvito.

Contestiamo duramente la Giunta per non aver relizzato quanto richiesto, ma soprattutto la invitiamo a cambiare decisamente rotta, andando a concretizzare nel breve periodo questi due importanti interventi”

13 settembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi