Chiesa

Comboniano di Samarate racconta il Brasile. Su Rai3

Il programma “C’era una volta”, che analizza con reportage internazionali i cambiamenti sociali, culturali e politici dalla parte di coloro che sono testimoni o vittime di questi trasformazioni, giovedì 16 settembre, su Rai 3, ore 22.55, parlerà di nord-est del Brasile, recandosi nel territorio di Açailândia. Silvestro Montanaro, autore del programma, si è recato nella città del Maranhão dove si trova come missionario comboniano padre Dario Bossi, nato a Samarate.

Ne ha visitato le contraddizioni, in particolare quelle di città ricca di giacimenti ferrosi sfruttati da multinazionali che portano all’estero tutte le risorse ed i profitti. Ha seguito il lungo percorso dei vagoni che giornalmente trasportano ferro lungo 900 chilometri con ripercussioni ambientali ed umane, senza lasciare parte di quella stessa ricchezza a chi ne viene privato.

Ha accompagnato poi il percorso della campagna Justiça nos Trilhos (il nome italiano della campagna é Sui Binari della Giustizia), che dà voce a una rete di movimenti e di comunità coinvolte dall’industria mineraria e siderurgica della compagnia Vale do Rio Doce, seconda maggior impresa mineraria del mondo.

Nell’aprile 2010, la campagna “Sui binari della Giustizia” ha presentato formalmente le proprie denunce, insieme a quelle di molti altri movimenti, articolando il “1° Incontro Internazionale delle vittime della compagnia Vale”.

Le ingiustizie evidenti riportate da molte comunità in Brasile e all’estero, gli enormi profitti della società mineraria senza alcuna redistribuzione nelle comunità locali, le pratiche aggressive delle imprese ad essa correlate sono il motivo della campagna.

I Missionari Comboniani si sono sentiti direttamente interpellati: come missionari che seguono varie comunità nei diversi villaggi e città lungo i 900 Km di ferrovia, tra gli stati del Maranhão e Pará sono venuti in contatto con il degrado e le scadute condizioni di vita, portando a riflettere le persone di queste comunità a capire la storia e le cause della loro situazione.

Il documentario che verrà trasmesso su Rai 3 ci accompagna a scoprire una realtà tanto lontana che ci viene avvicinata dalla presenza di un missionario proveniente dalla nostra provincia. Alla proiezione seguirà nelle prossime settimane l’uscita di un libro “l prezzo del Ferro”, edito da EMI e scritto da Francesco Gesualdi e Dario Bossi.

12 settembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi