Gorla Maggiore

I sindaci della Valle Olona: solidali con Caprioli

Fabrizio Caprioli, sindaco di Gorla Maggiore

Sotto attacco il sindaco di Gorla Maggiore, Fabrizio Caprioli, e la sua giunta, che sono stati colpiti da una frase pesante e offensiva in piazza Martiri della Libertà. “Sindaco e giunta mafiosi, dimettetevi” si trovava scritto su un muro. Cancellata la prima frase, ne è comparsa un’altra, in via Roma. Una scritta attaccava la giunta per essersi resa protagonista della pesante urbanizzazione del paese.

Reazione stupefatta e amareggiata da parte del sindaco vittima dell’attacco di ignoti, sui quali sono in corso indagini da parte delle Forze dell’ordine. Ma subito attorno a Caprioli si sono stretti i sindaci della Valle Olona. “Eesprimiamo la nostra più sincera vicinanza e solidarietà, personale e politica, a te alla Giunta Comunale di Gorla Maggiore a seguito del meschino attacco subito, la cui volgarità e insensatezza si commentano da sole. Le nostre comunità sono abbastanza forti e mature da saper reagire a simili assurdità con compostezza e ragionevolezza. A te e alla Giunta va tutta la nostra stima”.

Un messaggio sottoscritto da Clara Fanton, Sindaco di Cairate, Fabrizio Farisoglio, Sindaco di Castellanza, Marco Roncari, Sindaco di Fagnano Olona, Giuseppe Migliarino, Sindaco di Gorla Minore, Celestino Cerana, Sindaco di Marnate, Giorgio Volpi, Sindaco di Olgiate Olona, Salvatore Melis, Sindaco di Solbiate Olona.

7 settembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi