La nuova fontana di piazza Libertà perde acqua?

La fontana di piazza della Libertà

Un monumento che continua a riservare sorprese, la brutta fontana di piazza della Libertà a Varese. Costruita l’anno scorso, sottoposta ad infinite verifiche tecniche, circondata a lungo da transenne, mai inaugurata ufficialmente, la fontana davanti alla Questura è costata al Comune di Varese, come si legge in delibera, 108 mila euro (più Iva).

Ora, della fontana più discussa in città, si torna a parlare. Gira voce di una possibile, cospicua perdita d’acqua nel sottosuolo proveniente dalla nuova fontana. Un problema non irrilevante, tanto più che, per quanto abbia funzionato poco, la fontana è recentissima, e non è costata poco.

Il problema è già rimbalzato in Consiglio comunale, grazie ad una interrogazione urgente del solito Alessio Nicoletti, capogruppo di Movimento Libero. Ricorda Nicoletti che “i lavori per la realizzazione della nuova fontana di Piazza Libertà, da noi sempre contestata per l’eccessiva spesa e per la scarsa utilità, sono stati ultimati di recente”, e sostiene essere “doveroso verificare immediatamente le cause della presunta perdita, per addebitare eventualmente i costi a terzi responsabili, ed intervenire al più presto per evitare ulteriori perdite”.

Nicoletti chiede, dunque, all’Amministrazione comunale di fornire informazioni e chiarire se “corrisponde al vero che la nuova fontana di Piazza Libertà sarebbe la causa di una cospicua perdita d’acqua nel sottosuolo”. Ed eventualmente rivalersi nei confronti di eventuali responsabili.

31 agosto 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “La nuova fontana di piazza Libertà perde acqua?

  1. enrico il 31 agosto 2010, ore 14:01

    PECCATO CHE SI SIANO SPESI DEI SOLDI SU UNA FONTANA CHE POTEVA ESSERE UN ELEMENTO ARCHITETTONICO MODERNO E DI QUALITA’ INVECE E’ SOLO UN INTERVENTO DAL GUSTO “RETRO” E SENZA OFFESA DECISAMENTE ANONIMO. E PENSARE CHE NOI ABBIAMO I VICINI SVIZZERI CHE IN FATTO DI ARCHITETTURA HANNO MOLTO DA INSEGNARCI.

    CORDIALI SALUTI.

Rispondi