Calcio

Dopo il Baveno, biancorossi all’attacco del Milan

Un momento dell'amichevole Baveno-Varese

Prima amichevole della stagione per i biancorossi che sul campo del Baveno superano la squadra locale – che milita nel campionato di eccellenza – per 7 a 0.  Nel primo tempo Sannino schiera quattro nuovi acquisti: il portiere brasiliano Peters, Pesoli, Cazzola e Cellini. Insieme a loro scendono in campo Pisano, Armenise, Corti, Camisa, Gambadori, Pereira e Carrozza. Il primo tempo si chiude sul 5-0 con gol Gambadori e Cazzola e doppietta del bomber Cellini apparso già in ottima forma.

Squadra rivoluzionata nel secondo tempo con innesto di ben 6 nuovi acquisti e di Lepore. Insieme alla vecchia guardia Moreau, Preite, Osuji, Tripoli, Zecchin e Lepore fanno il loro esordio con la maglia biancorossa anche Bergonsi, Figliomeni, Eusepi, Furlan, Nadarevic e Lorello. La seconda frazione finisce 2 a 0 con doppietta di Tripoli.

Soddisfatto Beppe Sannino: “Ho visto la voglia dei miei giocatori di andare sempre a giocare. Quando si incontrano queste squadre che sono reduci da tornei estivi gli avversari sono molto più brillanti. Ma alla fine del primo tempo ho visto delle belle trame. Ai miei giocatori non chiedo la goleada ma di arrivare al gol con una certa logica. Poi dobbiamo evitare di farci male. In questi frangenti la fatica ti annebbia e le battaglie con l’avversario possono causare degli infortuni. Siamo lontani dallo standard che tutti conoscono ma è fisiologico dopo quattro giorni di allenamento. Anzi ho dovuto dire di fermarsi in qualche momento. Questa partita resta un allenamento ed è servita per far conoscere i nuovi arrivati alla gente”.

Il prossimo impegno per i biancorossi è previsto giovedì a Baveno con un’amichevole contro il Fomarco, squadra appena promossa in promozione. Domenica poi l’attesa sfida con il Milan a Masnago.

19 luglio 2010 Gianluca Bertoni redazione@varesereport.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi