Economia

Coop varesine in festa a Cassano Magnago

Mondo della cooperazione provinciale a confronto

Una realtà importante, radicata, vicina ai bisogni della gente e delle comunità locali. Una realtà che  martedì 21 luglio, a Cassano Magnano, presso al Parco Pubblico di Via San Carlo Borromeo, si ritroverà alla terza edizione della Festa della Cooperazione Provinciale Varesina. Una festa che si svolgerà, anche quest’anno, nell’ambito delle manifestazioni collegate al Ristorante all’aperto, curato dalla Cooperativa Primavera di Gallarate. La festa della cooperazione provinciale Varesina è organizzata da Confcooperative e da Legacoop.

All’iniziativa, fortemente voluta dai due presidenti Claudio Marelli e Alfredo De Bellis, sono state invitate tutte le cooperative della provincia iscritte alle due principali centrali del movimento cooperativo. E’ un’iniziativa importante, occasione, per cooperative e cooperatori, di stare insieme, colloquiare, conoscersi, nell’ambito di una manifestazione conviviale, superando anche gli steccati di carattere ideologico.

Le cooperative operano in più settori: sociale, produzione e lavoro, consumo, agro alimentare, abitazione, cultura, banche ed assicurazioni ed è una forma d’impresa che si sta rivelando, sempre più importante per il nostro Paese, anche in questo periodo di crisi, basti considerare che le imprese in forma cooperativa producono attualmente circa l’8% del Pil nazionale. Le cooperative sono imprese con scopi mutualistici e quindi senza finalità di lucro e rappresentano una forma d’impresa legata imprescindibilmente al territorio, infatti operano sul luogo attraverso i propri soci e quindi non delocalizzano i servizi e la produzione.

In provincia di Varese le cooperative iscritte al registro imprese sono complessivamente  630 e occupano più di 7.000 addetti con un dato molto particolare, la nostra provincia detiene il primato in Regione Lombardia della componente femminile sugli addetti, infatti siamo ad una quota che supera il 60% mentre quella nazionale si attesta al 43% e quella regionale al 42,9% (informazione fornita da Unioncamere Lombardia sulla base di dati Istat).

Ecco il programma della festa della cooperazione provinciale:

- ore 19, aperitivo di benvenuto e ritrovo;

- ore 19,30 interventi di Claudio Marelli, presidente provinciale di Confcooperative Varese, e di Alfredo De Bellis, presidente provinciale di Legacoop Varese;

- ore 19,45 saluto delle autorità presenti:

- ore 20 cena;

- ore 21 spettacolo musicale.

19 luglio 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi