Varese

Dio è anche madre. La Villoresi al Sacro Monte

L'attrice Pamela Villoresi

Giovedì 15 luglio (ore 21) a calcare la scena sulla terrazza del Sacro Monte, per il festival promosso dalla Fondazione Paolo VI per il Sacro Monte, sarà Pamela Villoresi, attrice toscana di fama nazionale. Impossibile richiamare alla memoria la sua vastissima carriera, infiniti i testi da lei interpretati e i premi vinti.

Una lunga strada cominciata da una prima formazione a Prato, ma che è poi decollata grazie alla chiamata di Giorgio Strehler al Piccolo Teatro di Milano per mettere in scena Goldoni. Grazie al direttore artistico Andrea Chiodi, sarà lei la protagonista del terzo appuntamento della stagione teatrale Tra sacro e Sacro Monte. Il teatro come contemplazione della bellezza, al suo esordio nella città di Varese.

Una grande occasione, soprattutto alla luce del fatto che la stessa Villoresi è direttore artistico di Divinamente, festival internazionale della Spiritualità di Roma e New York. Sul palcoscenico varesino porterà il recital “Dio maternamente”, uno spettacolo sull’aspetto materno di Dio, un Dio misericordioso che ama e perdona. Sarà un percorso nella gioia dell’amore spirituale attraverso le testimonianze di Mario Luzi, Leonardo Sciascia, Francesco d’Assisi, Jacopone da Todi, Caterina da Siena, Michelangelo, Vittoria Colonna, Alda Merini, Giuseppe Ungaretti, Salvatore Quasimodo, Padre Turoldo, Madre Teresa di Calcutta, Gibran Khalil Gibran, Papa karol Wojtyla e altri.

Un altro evento imperdibile dunque in cima alla via sacra di Varese: un’artista ancora una volta d’eccezione, uno spettacolo profondo e, come sempre, uno scenario unico.

13 luglio 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Dio è anche madre. La Villoresi al Sacro Monte

  1. virgilio il 16 luglio 2010, ore 09:19

    ieri sera è stata una serata stupende…Grazie!

Rispondi