Varese

Ai Giardini festival di musica a stelle e strisce

Fausto Caravati, direttore del Varese Gospel Festival

Due rassegne “storiche” per Varese animeranno il mese di luglio: il Varese Gospel Festivale e il Black & Blue Festival. Le rassegne sono state presentate questa mattina dai promotori, Fausto Caravati e Alessandro Zoccarato, con il sindaco Attilio Fontana e il dirigente Andrea Campane.

La rassegna Internazionale di musica Gospel, giunta alla 12esima edizione, è un appuntamento ormai consolidato della stagione estiva del Comune di Varese, e si svolgerà dal 16 al 18 luglio ai Giardini Estensi. La direzione artistica dell’evento è come sempre affidata a Fausto Caravati, ideatore del festival e di altre importanti eventi in Italia. Tre i concerti ai Giardini, con inizio alle ore 21. Venerdì 16 luglio si esibiranno The Session Voices (Roma) e Free Gospel Band (Legnano); sabato 17 Luglio The Pilgrims Gospel Choir (Firenze) e By Grace (Stoccolma), domenica 18 giornata finale con la Corale Universitaria Lorenzo Valla e il Greensleeves Gospel Choir. Sabato 17 dalle ore 14 alle ore 18 all’ Auditorium dell’ ex Cinema Rivoli (via dei Bersaglieri 1) è in programma un seminario sulla vocalità gospel, mentre domenica alle ore 11 nella Basilica di S. Vittore tradizionale Santa Messa cantata con i gruppi che partecipano al festival. Tutte le info su: www.varesegospel.org.

Il Black & Blue è un festival che esplora le sonorità della musica afroamericana, partendo dal blues e dal R’n’B fino ad arrivare al soul, al funk, al rock-blues. L’appuntamento è a Varese dal 23 al 25 luglio. Annoverabile tra i principali eventi del genere in Italia, coniuga divertimento e qualità, svago e cultura. Il festival è giunto ormai alla decima edizione.

Si inizia venerdì 23 luglio, in piazza Monte Grappa alle ore 18 (ingresso libero) con “Leadbelly” Rossi Duo. Alle 21 ci si sposta ai Giardini (ore 21.00 – 15/12 euro) con John Campbell John Band e Eric Bibb, personaggio di punta del blues acustico statunitense.

Sabato 24 luglio in piazza Podestà alle ore 18 si esibisce Mauro Ferrarese, mentre alle 21 ai Giardini Estensi (15/12 euro) l’appuntamento è con Veronica Sbergia & Red Wine Serenaders e Sonny Landreth Band (Usa), il virtuoso della chitarra slide mondiale che si è esibito con Eric Clapton, Mark Knopfler, Dr.John, John Hiatt, John Mayall.

Domenica 25 si suona in piazza Carducci , alle ore 18 con Francesco Piu, mentre alle 21 ai Giardini (20/18 euro), esibizioni di Cedric Burnside & Lightnin Malcolm (Usa) e Larry Carlton Trio (Usa). Vincitore di tre Grammy Awards Larry Carlton è uno dei più influenti e acclamati chitarristi della storia del jazz-rock.  In caso di maltempo i concerti dei Giardini Estensi si terranno al Teatro Apollonio, P.zza Repubblica Varese.  Tutte le info su: www.blackbluefestival.com

6 luglio 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi