Cultura

Festival Poesia, a Genova batte un cuore varesino

Festival della Poesia a Palazzo Ducale

E’ iniziato il Festival internazionale di Poesia di Genova che, come ogni estate dal 1995, torna a richiamare fans e curiosi da tutta Italia fino al 21 giugno. Come già era accaduto lo scorso anno, anche quest’anno a Genova batte un cuore varesino.

Il merito è dell’Associazione culturale varesina Free Zone, diretta dal critico cinematografico Maurizio Fantoni Minnella, che nel 2009 portò nella kermesse, diretta da Claudio Pozzani, il film documentario di Pietro Marcello “Il passaggio della linea”. In questa sedicesima edizione del festival, Free Zone sarà presente per due giorni nell’ambito della rassegna “Poesia del documentario 2010”, in collaborazione con il Festival internazionale di Poesia e il Museo Luzzati a Porta Siberia. Uno spazio che d’ora in poi sarà una costante della manifestazione genovese.

Sabato 19 giugno, Free Zone presenterà l’evento “Il cinema di Franco Piavoli”, un incontro con il documentarista già ospite della Sala Urano del Miv. Saranno proiettati i film “Il pianeta azzurro”, 1982 (83 minuti) e “Nostos-il ritorno”, 1989 (85 minuti).

Il giorno dopo, domenica 20 giugno, nella serie “Visioni Musicali”, sarà proposto il documentario “Patty Smith. Dream of Life” di Steven Sebring, 2008 (109 minuti) e “Verso Santiago-Tres en el camino” di Laurence Boulting, 2004 (147 minuti).

12 giugno 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi