Cultura

“Ritorno all’ordine” per la scrittrice Valeria Brignani

La scrittrice varesina Valeria Brignani

Se non suonasse eccessivamente enfatico, si potrebbe dire che il prossimo weekend segna un po’ il suo ritorno sulla scena letteraria. La scrittrice Valeria Brignani, una tra le giovani autrici più interessanti a Varese, presenterà a Laveno e a Varese il suo ultimo romanzo. Sembra che siano passati anni luce dalla sua opera prima, quel “Casseurs” che, per grinta e linguaggio, non era passato inosservato. Da allora (era il 2005), molta acqua è passata sotto i ponti. E dall’universo giovanile border-line e trasgressivo, siamo passati ora ad un romanzo intitolato “Ritorno all’ordine”.

“In realtà questo secondo romanzo ho iniziato a scriverlo all’epoca di ‘Casseurs’ – spiega Valeria -. Ci ho messo parecchio tempo a completarlo, non sono costante a scrivere”. Il nuovo libro è stato autoprodotto dalla scrittrice, che inizierà da questo weekend a presentarlo in giro. Prima tappa, sabato 12 giugno a mezzanotte, nell’ambito del festival “Fuori chi legge!” di Laveno, e domenica 13, alle 21, al Teatrino Santuccio di Varese, nell’ambito di “Amor di libro giovani”.

Ricorda gli Ermetici, la Brignani, dato che si esprime in negativo. “Questo non è un romanzo politico, né un romanzo di ambiente varesino”. Nel senso che racconta una storia più intima, più privata: è una storia sul tema dell’identità, dove seguiamo, in una piccola città di provincia del Nord (“non è Varese: voglio evitare, come nel primo romanzo, che tutti mi chiedano se è autobiografico”), le vicende di tre amiche che vanno dai 20 ai trent’anni.

Valeria ci parla del suo libro, mostrando un bel tatuaggio sul braccio destro. E una spilletta sulla camicetta nera che presenta la scritta “No Varese”.  Spiega che si tratta di una rassegna nata dai “disagisti varesini”. “Sì, sono gruppi un po’ ‘sfigati’, che non suonano nei locali alla moda, che spesso producono solo rumori inascoltabili, o fanno sperimentazioni molto avanzate”. Lei si definisce una “supporter” di questo mondo. Un mondo che ci tornare alla sua opera prima. Fuori dal coro. Abbastanza estrema. E così, il cerchio si chiude.

9 giugno 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a ““Ritorno all’ordine” per la scrittrice Valeria Brignani

  1. Varese Report – 9 Giugno 2010 « D.I.Y. COMUNICAZIONE il 23 agosto 2010, ore 11:39

    [...] Varese Report – 9 Giugno 2010 …La scrittrice Valeria Brignani, una tra le giovani autrici più interessanti a Varese, presen… [...]

  2. Varese Report – 9 Giugno 2010 « D.I.Y. COMUNICAZIONE il 31 agosto 2010, ore 10:32

    [...] Varese Report – 9 Giugno 2010 …La scrittrice Valeria Brignani, una tra le giovani autrici più interessanti a Varese, presen… [...]

Rispondi