Laveno

Laveno, kermesse per giovani (e negligenti) lettori

Da sinistra, Giacon, Della Chiesa e Peregalli

Non sempre la lettura è apprezzata, non sempre i libri sono affezionati compagni di strada. Da un’osservatorio autorevole come il Sistema Bibliotecario dei Laghi, che come suo centro ha Laveno, ma che riunisce ben 48 Comuni, si lancia un allarme: sta assumendo proporzioni preoccupanti un’area di “lettori deboli”, come dice la coordinatrice del Sistema, Stefania Peregalli. “Si tratta di quei giovani che vanno dai 15 ai 25 anni, che per disinformazione e per qualche timore eccessivo verso la biblioteca, non si fanno più vedere fino all’università”.

Una fascia di “desaparecidos” che non è giusto dimenticare. E allora ecco che arriva “Fuori chi legge!”, una manifestazione fatta di musica, spettacoli, incontri e laboratori, in programma per sabato 12 giugno a Laveno, tra il parco di Villa Frua dedicato ad Antonia Pozzi e il lungolago, dalle 17 alle 3 di notte. Una manifestazione che viene sostenuta da Comune di Laveno, Provincia e Agenzia del Turismo di Varese.

Un cartellone ricchissimo. Un’occasione per incontrare due “mostri sacri”: attorno a mezzanotte c’è un reading e un concerto con Giulio Casale, cantautore con all’attivo alcuni spettacoli su Gaber, il Sessantotto, Fernanda Pivano, oltre ad un’imperdibile visita guidata alla biblioteca con uno degli scrittori più interessanti e originali del nostro panorama

Il regista Luca Baggio

letterario, Gianni Biondillo (autore del bello “Metropoli per principianti”, Guanda).

Tra i giovani autori presenti alla kermesse, sempre attorno a mezzanotte, segnaliamo l’incontro con la scrittrice Valeria Brignani, indimenticabile per il suo romanzo fuori dal coro “Casseurs” (di lei, dice la biografia: “è nata a Varese, alle otto del mattino, di un piovoso lunedì di novembre del 1982…Vive in mezzo ai boschi”). Sul fronte dell’arte, una mostra dedicata alle tavole originali di Corrado Roi, grande disegnatore di Dylan Dog.

Infine, come comunica questo festival organizzato dal Sistema Bibliotecario dei Laghi? Comunicazione giovane e innovativa: Facebook, You Tube. A lanciare l’evento ci pensa un bel trailer, firmato dal giovanissimo Luca Baggio, 15 minuti di miscela di Harry Potter, Ninja, e Noir alla Chandler. Una lunga corsa nel tempo che si conclude con una comunità di giovani lettori che nasce nel bosco. Ufficio stampa affidato ad un’agenzia varesina molto dinamica, Moskito Design. Materiale tradotto in varie lingue a cura delle ragazze dell’ITPA Nuccia Casula di Varese.

7 giugno 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Laveno, kermesse per giovani (e negligenti) lettori

  1. Varese Report – 7 Giugno 2010 « D.I.Y. COMUNICAZIONE il 23 agosto 2010, ore 11:37

    [...] Varese Report – 7 Giugno 2010 ….Tra i giovani autori presenti alla kermesse, sempre attorno a mezzanotte, segnaliamo l’inc… [...]

Rispondi