Varese

Lo Zar Ivan abbraccerà il lago. A Cazzago Brabbia

Il campione Ivan Basso da Cassano

Anche Ivan Basso, come aveva promesso alla vigilia della partenza per il Giro d’Italia, domani sarà presente sulla pista ciclabile del Lago di Varese per tentare di stabilire il record della catena umana chiusa più lunga del mondo.

Il campione di Cassano Magnago parteciperà all’abbraccio dopo che solo pochi giorni fa ha entusiasmato tutti con uno spettacolare Giro d’Italia restituendo al ciclismo l’antica dignità e credibilità.

Per questo domani sarà ancor più bello scegliere il tracciato ciclopedonale per trascorrere una domenica ricca di intrattenimento culturali, sportivi e con tantissimi attrazioni, spettacoli musicali, teatrali e tornei.

Ivan Basso, in veste di testimonial della Provincia di Varese, dà appuntamento a tutti i ciclisti a Cazzago Brabbia, quando alle 15.30 arriverà sulla ciclopedonale e percorrerà in vista dell’abbraccio il tratto compreso tra Bodio e Cassinetta di Biandronno, dove saluterà tutti gli appassionati di ciclismo, i quali, predisponendosi lungo quel tratto di percorso potranno applaudire il campione. A “scortare” Basso ci saranno anche Fabrizio Macchi e Massimiliamo Mesiti, altri due testimonial sportivi di Villa Recalcati.

5 giugno 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi