Musica

Vespro di Monteverdi chiude la Stagione musicale

L'Amsterdam Baroque Orchestra

Nono ed ultimo appuntamento, questa sera domenica 16 maggio, alle ore 20.30, sotto le suggestive volte della Basilica di San Vittore, con la Stagione musicale del Comune di Varese, che quest’anno ha incontrato qualche ostacolo sconosciuto in passato. Tuttavia, la prestigiosa rassegna diretta dal maestro Fabio Sartorelli, ha scelto di chiudere in bellezza il cartellone.

Amsterdam Baroque Orchestra ed Amsterdam Baroque Choir, con Tom Koopman che li dirigerà, presenteranno il Vespro della Beata Vergine di Monteverdi, un concerto in memoria di Luigi Orrigoni.

Questa sera a Varese si potrà così ascoltare il primo lavoro di musica sacra pubblicato da Claudio Monteverdi quando era ancora al servizio della famiglia Gonzaga a Mantova. Un pezzo di vertiginosa bellezza, un traguardo irrinunciabile della musica sacra del XVII secolo, un capolavoro diretto da Koopman, attivissimo musicista, tra i principali interpreti del repertorio barocco, cresciuto alla scuola organistica di Simon Jansen e a quella clavicembalistica di Gustav Leonhardt, oltre che musicologo di fama.

La ripresa del capolavoro di Monteverdi assume un significato particolare: nel 2010 questo capolavoro compie i suoi primi 400 anni di vita, essendo stato pubblicato nel 1610. Perfetta è oltretutto la sua collocazione nel calendario liturgico durante il mese di maggio, periodo mariano.

16 maggio 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi