Varese

Palio Bosino 2010, il Medioevo rivive alle Bettole

Un angolo di Medioevo alle Bettole

Dal cuore della città, tra piazza Monte Grappa e piazza San Vittore, all’Ippodromo delle Bettole, si è spostata più lontana dal centro la seconda giornata del Palio bosino 2010. Presso la struttura ippica varesina, e sotto un cielo nero fin dal primo pomeriggio,  è stato realizzato un vero e proprio villaggio del palio, attorno al quale si sono dipanate le tante iniziative ed attività previste nel cartellone realizzato dalla Famiglia Bosina.

Qui sport e tempo libero, curiosità storiche e prelibatezze per il palato, si sono intrecciati per la gioia dei tanti varesini, soprattutto famiglie, che hanno partecipato alla manifestazione.

Alle Bettole, si poteva assistere ad una corsa di mountainbike, ad una corsa campestre dedicata ai bambini e ad una a cui partecipavano gli adulti, e poi pallavolo, gare di dama con i bambini a fare da pedine, ed infine la gara ippica. Ma la cornice di tutto ciò è stata una piccola cittadella dei rioni di Varese, in cui ogni rione offriva tanti ottimi ingredienti per un’appetitosa merenda.

Accanto a questa cittadella, un vero e proprio accampamento medievale, con armi, suppellettili, costumi e tende. Una ricostruzione rigorosa realizzata dall’associazione Historia Briantea, che ha proposto un diorama vivente relativo all’Italia dei Comuni del XIII secolo.

FOTOGALLERY

9 maggio 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi