Varese

A-tube, festival dei cartoon, apre con seminario e mostra

Il regista Giorgio Ghisolfi

Parte finalmente A-tube. O, meglio, il “Varese international animated film festival”, giunto alla sua seconda edizione, fa le prove generali per partire alla grande da domenica 16 maggio (e durare fino a domenica 23). Ma non si tratta di prove tanto per fare, ma di un inizio che mette già sul tavolo un piatto ricco e appetitoso.

Sabato 8 maggio, alle ore 11, presso il Multisala Impero di Varese, si terrà il seminario “Gli strumenti del cinema: lo storyboard cinematografico”, cioè di quella serie di immagini disegnate che anticipano, sulla pagina, ciò che gli spettatori vedranno poi proiettato sul grande schermo. Parteciperanno i registi Michel Fuzellier, Gianandrea Garola e Paolo Morales. Un evento aperto a tutti, al quale seguirà il taglio del nastro della mostra relativa allo storyboard, la quale metterà in vetrina storyboards pervenuti al concorso insieme ad altre opere da produzioni di alto profilo: Il Padrino III, Casanova, Johan Padan, Lupo Alberto, Geronimo Stilton.

Come dichiara il regista Giorgio Ghisolfi, direttore del festival varesino, “si tratta di un’arte realizzata dietro le quinte della cinematografia, alla quale il festival A-tube fa un omaggio realizzando un concorso, ‘The Golden Storyboard’, che è unico al mondo”.

5 maggio 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi