Volontariato

Pediatri in campo (da calcio) con il Ponte del Sorriso

La squadra Il Ponte del Sorriso

Giovani, carini e, a differenza del titolo di una celebre commedia cinematografica, molto occupati. Sono i medici della Pediatria dell’Ospedale Filippo del Ponte, che da questa sera scenderanno in campo per giocare a calcio rappresentando il Ponte del Sorriso, il cui logo apparirà sulla loro divisa realizzata dal Comitato Tutela Bambino in Ospedale per l’occasione: maglietta e pantaloncini gialli con quell’arcobaleno che ormai la città di Varese identifica con il progetto del nuovo ospedale dedicato alle mamme e ai bambini. Un progetto che unisce dunque anche la giovane classe medica, in prima linea per sostenerne la realizzazione..

Dopo una lunga tradizione di sfide calcistiche all’Ospedale del Circolo, gli specializzandi delle varie scuole specialistiche hanno deciso quest’anno di organizzare “Calcio in Circolo”, un torneo maschile di calcio a 5 per un totale di 16 squadre. Dalla proposta lanciata dai quattro organizzatori del torneo Andrea Pozzi (Cardiologia), Fabrizio Cantore e Stefano Rausei (Chirurgia Generale) e Marco Vallini, la risposta della Pediatria non ha aspettato ad arrivare.

Nel giro di pochi giorni sono state raccolte numerose adesioni per formare l’AC Ponte del Sorriso. “Una squadra – come l’ha definita il capitano Francesco Pellegrini – dotata di grande potenziale ‘atletico ed agonistico’ con l’obiettivo di rendere tutti partecipi del prezioso progetto del Ponte del Sorriso, per garantire ai bambini ricoverati un ambiente che sia il più ospitale e simile all’ambiente familiare”.

Entusiasta della decisione della Pediatria di indossare la maglia del Ponte del Sorriso Emanuela Crivellaro, Presidente del CTBO, che ha così dichiarato: “E’ un forte segnale di come questo progetto sia entrato nel cuore dei medici, del personale sanitario e dipendente del Filippo del Ponte”.

Ad indossare la maglia allegra e colorata del Ponte del Sorriso saranno il capitano Francesco Pellegrini, Stefano Chiaravalli, Marco Daverio, Alessandro Lepore, Alessandro Lo Curto, Antonio Ripepi, Giuseppe Robustelli, Nicola Tovaglieri, Federico Valfrè e Cristian Trevisan.

Il Comitato Tutela Bambino in Ospedale, ovviamente tifa per loro e scenderà in campo per sostenere assieme a tutti i giocatori della squadra i colori della solidarietà. La manifestazione sportiva si svolgerà presso il Centro Sportivo Bellavista di Gazzada dal 4 Maggio al 5 Giugno 2010.

4 maggio 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi