Varese

Bilancio? No, trionfo della “politica inciucista varesina”

In Consiglio comunale approvato il bilancio

Non ha dubbi il leader di Movimento Libero, Alessio Nicoletti, all’indomani dell’approvazione del bilancio preventivo del Comune di Varese. “Un mercato della vacche! Il mega inciucio Pd,Pdl,Lega ed Udc, ha di fatto esautorato il Consiglio Comunale che avrebbe dovuto analizzare,discutere ed approvare le proposte di modifiche al peggior bilancio comunale della storia di Varese”.

Tiro ad alzo zero, da parte di Nicoletti: “Accordi tra i partiti che hanno portato il Pd,elemento essenziale della politica inciucista varesina, a ritirare centinaia di proposte senza neanche poterle discutere e valutare nel merito. Le proposte di chi non si concede, come noi, a questi bassi compromessi non meritano neanche di essere prese in considerazione, bocciate a priori perché si è scelto, come sempre, la strada maestra:discutere nell’assemblea civica, massima espressione rappresentativa della Città. Non importa se serie ed argomentate, importa solo se si è supini, oppure no ,alla politica scriteriata del “mercato delle vacche”.

Conclude il presidente del Cavallo Bianco: “Noi non lo siamo mai stati e mai lo saremo. E’ per questo, secondo noi, che la Città è in declino. La responsabilità è da distribuire equamente tra questa maggioranza e l’altra opposizione del Pd sempre incline a questi accordi di Palazzo ma sempre più distante dai reali bisogni del territorio.”

28 aprile 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Bilancio? No, trionfo della “politica inciucista varesina”

  1. Bilancio? No, trionfo della “politica inciucista varesina … il 28 aprile 2010, ore 19:23

    [...] Link articolo originale: Bilancio? No, trionfo della “politica inciucista varesina … [...]

Rispondi