Varese

E’ azzurro e anti-lumbard il tifoso Nicoletti

Italia campione del mondo

“Noi ai mondiali di calcio 2010 tifiamo Italia perché siamo Italiani!”. Così Alessio Nicoletti,leader di Movimento Libero e consigliere comunale di Varese, nel rispondere alle provocazioni di questi giorni lanciate da qualche esponente della Lega Nord, come il figlio del lider maximo Enzo Bossi.

Il movimento del cavallo bianco ,inoltre, ha aperto una sezione sul blog www.movimentolibero.it dal titolo “Noi ai mondiali tifiamo Italia”, invitando tutti a lasciare un commento a sostegno della nazionale italiana.

“A Varese- rincara la dose Nicoletti- il sentimento di amore per l’Italia è più forte che mai. Lo dimostra la partecipazione spontanea della cittadinanza a tutti gli eventi organizzati in previsione dei 150 anni di unità. L’Italia non è mai stata in discussione, la sua classe dirigente sì, compresa quella Lega Nord che ha espresso negli ultimi sedici anni ministri,sottosegretari e parlamentari”.

Invitiamo pertanto il partito di Bossi a governare bene il Paese, non a denigrarlo. Noi ai mondiali di calcio tifiamo Italia perché siamo Italiani!E loro, parlamentari, ministri e sottosegretari della Repubblica Italiana, cosa sono e per chi tifano?”

22 aprile 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi